domenica 6 dicembre 2015

Recensione: "La notte della luna viola" di Scott Cramer.

Recensione: "La notte della luna viola" di Scott Cramer.










Titolo: La notte della luna viola
Autore: Scott Cramer
Serie: La trilogia di Toucan #1
Prezzo: 10,69 
Genere: Fantascienza


Trama:
Per Abby Leigh, la luna viola era solo l'inizio...
La polvere di una cometa di passaggio tinge la luna di viola, ma è anche portatrice di un agente patogeno letale che aggredisce gli ormoni prodotti durante la pubertà. Gli adulti muoiono nel giro di poche ore. La tredicenne Abby deve aiutare suo fratello Jordan e la sua sorellina Toucan a sopravvivere in questo nuovo mondo. Abby combatte contro la fame e gang violente, ma è impotente di fronte alla minaccia più terribile: la bomba a orologeria che è la sua adolescenza.

Recensione

Secondo libro della saga
Inizio questa recensione ringraziando colei che ha tradotto questo libro, ossia Laura Tosi, che mi ha contattato consigliandomi la lettura di esso. "La notte della luna viola"è un libro da leggere assolutamente e adesso scopriamo il perché. La storia parla di una ragazza di tredici anni, Abby, che ha un fratello, Jordan, e una sorella, Toucan. All'inizio può sembrare una storia normalissima, lei che va a scuola, che ha dei genitori che la amano... Ma un giorno, a causa di una cometa, la sua vita viene totalmente sconvolta, si ritroverà a vivere con i suoi coetanei, in particolare con Kevin ed Emily, due personaggi meravigliosi.
Kevin, un bel ragazzo, con la passione per tutto ciò che riguarda la scienza ed Emily, una ragazza dolcissima.
Abby si ritroverà ad affrontare una serie di sfide, che sicuramente le porteranno una crescita interiore, ma di cui io stessa, immedesimandomi, avrei paura.
Questo è un libro che consiglio tantissimo, perché ti fa davvero riflettere e capire l'importanza della vita e delle persone a te care. E' un libro che merita tantissimo, non aspettatevi un romanzo rosa, perché il lato romantico è quasi messo da parte, e sinceramente, penso sia meglio così, perché visto le vicende che tratta sarebbe fuori luogo. 
Che dire, ringrazio ancora Laura Tosi per avermelo consigliato e non posso far altro che consigliarvelo. Leggetelo perché ne vale la pena davvero!
Speriamo che continuino con la traduzione della saga, sono curiosa di sapere cosa succederà in seguito...

Nessun commento:

Posta un commento