domenica 1 novembre 2015

Recensione: L'angelo caduto di Susan Ee (Angelfall).

Recensione: L'angelo caduto di Susan Ee.

Rilegato









Titolo: L'angelo caduto
Autore: Susan Ee
Serie: Serie Penryn & The End of days, vol.1
Casa Editrice: Fanucci (Rilegato), One (Versione Economica.
Prezzo: 12,00€ (Rilegato), 5,90€ (Versione economica),
Genere: Urban Fantasy, Young Adult



Trama:

Un esercito di angeli sterminatori ha attaccato la Terra: dopo poche settimane la violenza dilaga ovunque, insieme alla paura e alla superstizione. Nella Silicon Valley ostaggio delle gang, la diciassettenne Penryn cerca di sopravvivere e proteggere la sua famiglia, fino a quando gli angeli guerrieri non rapiscono sua sorella minore, la più fragile, la più indifesa. L’unico modo per salvarla è affidarsi a un nemico, un angelo che ha perso le ali in combattimento e ora ha bisogno, come Penryn, di raggiungere la roccaforte delle crudeli creature alate a San Francisco. Nel viaggio che li porterà alla città, Penryn e Raf impareranno a contare solo l’una sull’altro, in un deserto in cui regnano la devastazione e il sospetto e in cui il pericolo è dietro ogni angolo.

Recensione

Versione Economica
Quando lessi la trama di questo libro, rimasi subito attratta, forse perché in questa saga non ci sono i soliti vampiri, forse perché ero (e lo sono ancora) dipendente da Shadowhunters. Però nonostante ciò ero un po' frenata nell'acquistarlo, poiché ancora non era uscito il secondo volume e a detta di molti la traduzione non era granché. Fortunatamente la casa editrice One quest'estate pubblicò una ristampa in versione economica e con una nuova traduzione, quindi non potevo più fuggire, dovevo leggerlo.
La storia parla di ragazza di diciassette anni il cui nome Penryn che vive in un mondo apocalittico in cui gli angeli non sono visti come dei personaggi positivi, bensì come dei nemici. Penryn, prima dell'attacco degli angeli sterminatori, viveva con la madre e la sorella Paige. La nostra protagonista assisterà a uno scontro fra angeli, grazie al quale conoscerà l'arcangelo Raffaele (Raffe).
Ribadisco, che questo non è un romanzo rosa, ma un libro in cui la protagonista deve affrontare tantissimi ostacoli e pericoli che incontrerà durante il percorso insieme a Raffe.
Infatti, Raffe e Penryn stipuleranno una sorta di alleanza, per aiutarsi a vicenda.
In questo libro c'è tutto, azione, avventura e persino qualche accenno a un innamoramento. 
Personalmente sono rimasta molto colpita da questa storia, sarà perché a poco a poco mi sto avventurando nel distopico, vedete, in questo momento la consiglierei a chiunque, perché nonostante faccia parte del genere Young Adult, penso che mandi un messaggio pieno di significato.
In definitiva, se siete amanti del distopico, di ambientazioni in un futuro apocalittico, questo libro fa per voi.

Voto:

Voi cosa ne pensate?

2 commenti:

  1. Anch'io ho trovato il libro molto appassionante, soprattutto l'evoluzione del rapporto tra Raffe e Penryn.
    Il mondo descritto è un pochino inquietante, anche perchè non sai bene cosa aspettarti dietro l'angolo.

    Hanno pubblicato da poco il secondo volume, che ti consiglio assolutamente!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, devo ammettere che il mondo descritto è inquietante, però ha quel non so che di affascinante. Per quanto riguarda il secondo volume, devo ASSOLUTAMENTE leggerlo! Il mio unico problema è che ho troppi libri da leggere prima... :D Arriverà il suo momento. :) Comunque grazie mille per il commento.

      Elimina